MED FREE ORKESTRA

med-free-orkestra-arzibanda

Mettete insieme un folle trombonista ucraino, un fisarmonicista della vera tradizione romana, un “principe” Griot del Senegal che ti racconta in mandingo magiche storie accompagnandosi con la sua Kora… due voci femminili profondamente diverse ma in perfetta sintonia, la bruna popolare e la cantautrice rossa… due percussionisti che si sfidano a suon di djembe e tabla indiane, una sezione fiati che se la sognavano a New Orleans, un gigante buono che guida tutta la ritmica, chitarra elettrica, basso, tastiere, violino, banjo, tuba, tamburelli… e per non farsi mancare niente un suonatore di Oud proveniente dall’Iraq. La MED FREE ORKESTRA si è inventata il world pop… e non si ferma più! E la piazza di Arzibanda neanche!